PROPRIETA' EMERGENTI


Da fibre di stringhe supercosmiche
Da quasar pi¨ antiche della nascita del tempo
Sono stato scagliato nel reame del divenire
Prigioniero della crudele gravitÓ
Languo nell'agonia di una profonditÓ cristallina
Circondato da onde oscure di materia impalpabile
All'improvviso ascendo a una nuova entelechia
Rinasco in forma di organismo cibernetico
Terrore criogenico, metallo spirituale
Sovrasto le urla dell'universo moribondo
Sfreccio libero tra intermundia d'orrore.